Vox et amicitia semper 

Collaboratori



Carlo Benatti


Carlo Benatti, nato a Mantova, si è diplomato a pieni voti presso il Conservatorio di Musica "Lucio Campiani" in Pianoforte, Organo, Canto Gregoriano e Composizione Organistica, Musica Corale e Direzione di Coro, Musica Vocale da Camera per il repertorio liederistico al pianoforte, sotto la guida dei Maestri Paduano, Gaddi, Barzaghi e Busch. Organista titolare nella chiesa di San Leonardo a Mantova ha pubblicato per la Armelin, Carrara ed Eridania. Ha inciso, per l'etichetta La Bottega Discantica di Milano, un CD dal titolo "L'organo in Italia dal teatro alla chiesa e dalla chiesa al teatro", e, per la casa discografica Bongiovanni di Bologna "Maestri d'organo e compositori a Mantova". E´ titolare, come pianista accompagnatore nelle classi di canto e di strumenti, presso il Conservatorio "Giuseppe Verdi" di Como. E´ stato direttore del Coro Palestrina dal settembre 1995 al giugno 2002. Successivamente ha mantenuto col Coro un´attiva collaborazione in veste di pianista e organista.


Gianantonio Manzini


Gianantonio Manzini, diplomato in Pianoforte, Clavicembalo e Musica Elettronica. Ha perfezionato gli studi pianistici sotto la guida della concertista Womni Kim, del Mº Piero Guarino e del Mº Leonard Hokanson. Ha frequentato corsi sul Lied tedesco tenuti dal Mº Erik Werba. Si è esibito in numerosi recitals, come solista, con orchestre e in formazioni cameristiche, in Italia e all´estero. Ha partecipando a festival musicali e ha preso parte a registrazioni televisive. Come Maestro concertatore ha diretto numerose rappresentazioni di operette: Il paese dei campanelli, La Vedova allegra, Il Cavallino bianco, Cin ci la, Il paese dei campanelli. In ambito strumentale la sua attività concertistica spazia dal repertorio barocco con clavicembalo a quello contemporaneo con "live elettronics". Collabora con numerosi cantanti lirici, con i quali si esibisce in recitals nel repertorio tradizionale ottocentesco.


Lelio Capilupi


Lelio Capilupi (http://leliocapilupi.it) Diplomato in Composizione, Pianoforte e Canto, si è perfezionato nella vocalità e nella direzione alle Accademie Musicali di Siena, Assisi e Nizza e, per la didattica del canto, seguendo Master Class con Paolo Zedda (Conservatoire National Supérieur de Musique, Paris), Marvin Keenze (Rider University, Princeton, New Jersey, USA) e Neil Semer (New York). Ha ricevuto il Premio Campogalliani e Diplomi di Merito all'Accademia Chigiana e al Concorso Nazionale Schubert; si è affermato ai Concorsi Internazionali di Sesto Fiorentino e di Bardolino, alla Rassegna Internazionale di Composizione Pianistica (Roma) e al Concorso Internazionale di Composizione per Canto e Pianoforte (Piacenza). Ha sostenuto ruoli principali in opere del periodo barocco e contemporaneo, ha partecipato a importanti festival musicali ed è stato scelto come solista per prime esecuzioni assolute (fra le quali, nel 1998, le iniziative musicali dell'UNESCO). Ha svolto attività concertistica in Italia, Spagna, Francia, Germania, Austria, Brasile e Corea del Sud, paesi questi ultimi dove ha tenuto Master Class di Canto Lirico presso Università. Ha insegnato al Conservatorio di Musica di Trieste e all'Istituto Musicale di Modena; dal 1995, vincitore di Concorso Nazionale, è docente di Canto al Conservatorio di Musica "Arrigo Boito" di Parma. E´ direttore dell'Orchestra da Camera "I Cameristi Virgiliani": Nel 2010 è stato eletto Presidente AICI, Associazione Insegnanti di Canto Italiana, di cui è stato socio fondatore e direttore per dieci anni del "Notiziario Aici", periodico dell'Associazione. E' stato direttore del Coro Palestrina dal settembre 2002 a giugno 2010.